È stato rinvenuto ieri pomeriggio nei pressi di Monte Sidone, tra Biccari e Castelluccio Valmaggiore, il cadavere di una escursionista originaria del napoletano. Secondo le prime ricostruzioni la donna sarebbe stata colta da infarto durante l’attività. Sul posto è giunta per prima l’impresa delle pompe funebri visto che l’ambulanza non è riuscita a raggiungere il luogo del rinvenimento del corpo. E’ stato possibile soltanto constatare il decesso. Sono in corso degli accertamenti, mentre oggi la salma sarà trasferita nel paese d’origine della donna deceduta.





NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO