Dopo tante ore di attesa e tanta ansia arriva il verdetto per i tifosi rossoneri, il Tribunale Federale Nazionale si è espresso proclamando la sentenza del giudizio di primo grado: non è stata accolta la richiesta di retrocessione in Serie C richiesta dalla Procura Federale però, la giustizia sportiva ha inflitto 15 punti di penalizzazione alla società rossonera che dovrà scontare nel corso del futuro campionato.



Finalmente uno spiraglio di luce, ora il d.s. Nember insieme al nuovo mister Grassadonia potranno finalmente iniziare a lavorare per costruire una squadra forte e competitiva puntando anche quest’anno alla salvezza visto la pesante penalizzazione. Con eventuali ricorsi e appelli, probabilmente i punti di penalizzazione scenderanno ulteriormente.


Dei giocatori presenti ancora in rosa, ecco i seguenti provvedimenti e squalifiche:
Cristian Agnelli: due giornate di squalifica più millecinquecento euro di ammenda;
Alberto Gerbo: due giornate di squalifica più mille euro di ammenda;
Fabio Mazzeo: due giornate di squalifica più millecinquecento euro di ammenda;
Stefano Tarolli: una giornata di squalifica;

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO