Dopo i 15 punti di penalizzazione inflitti dal Tribunale Federale al Foggia Calcio, poche ore fa  è giunto il secondo verdetto attraverso il giudizio di secondo grado: da -15 si passa a -8. Un’altra nota positiva risuona sullo “Zac” ed ora il calciomercato rossonero può diventare ancora più vivo, attirando nomi importanti per la categoria.



Non solo uno sconticino per il Foggia Calcio ma anche per alcuni giocatori coinvolti e per l’ex mister Roberto De Zerbi, il tecnico è stato assolto completamente. Ora non resta che aspettare il terzo ed ultimo grado di giudizio.



NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO