Ristrutturare in estate può essere considerato da molti il momento migliore per affrontare finalmente alcuni lavori in casa che si rimandano da tempo! Infatti la ristrutturazione non è certamente un’operazione semplice da organizzare, anche in base all’entità dei lavori che si devono eseguire. Ad esempio, se si tratta di interventi importanti, è necessario svuotare casa e provvedere ad una sistemazione “temporanea” per tutto il periodo in cui la casa si trasforma in un cantiere. Ma anche piccoli lavori possono creare una certa dose di disagio, si pensi ad esempio alla ristrutturazione del bagno o cucina! Scegliere, quindi, il periodo giusto è fondamentale per sopravvivere alla ristrutturazione di casa. L’estate, per questo motivo, può essere il momento più adatto soprattutto per realizzare alcuni interventi di ristrutturazione.

I VANTAGGI DI RISTRUTTURARE CON LA BELLA STAGIONE
Il bel tempo è senza dubbio uno degli aspetti da tenere in considerazione nel ristrutturare in estate casa. Il clima estivo, infatti, velocizza molte operazioni, nonché si ha più tempo da dedicare all’attività di ristrutturazione della propria abitazione. Ovviamente, il periodo da considerare è quello che va da giugno a luglio, in quanto agosto è generalmente il mese che coincide con la chiusura estiva di molte aziende di ristrutturazione. Inoltre, nel caso si ha la necessità di dover abbandonare casa per consentire lo svolgimento dei lavori, può essere il momento per concedersi una bella vacanza, optando per una ristrutturazione chiavi in mano.

4 LAVORI PER RISTRUTTURARE IN ESTATE CASA
Gli interventi per ristrutturare casa possono essere diversi, ma l’estate può essere particolarmente indicato per la realizzazione di alcuni di essi.

1. RIFACIMENTO BAGNO
Il bagno rappresenta uno degli spazi vitali in casa e il suo rifacimento può mettere non poco in difficoltà. Tutto può diventare più tollerabile con il caldo, anche non avere l’acqua calda per qualche giorno, nonché riuscire a trovare asilo a casa di amici e parenti che sono in vacanza.

2. IMBIANCARE CASA

Il caldo velocizza sicuramente l’asciugatura della vernice. Di conseguenza i tempi per la tinteggiatura di casa diventano decisamente più rapidi. Un’ottima occasione per pensare di dare una bella rinfrescata a tutta la casa!

3. RISTRUTTURAZIONE TERRAZZO
Ristrutturare in estate coincide spesso con lavori che interessano spazi esterni della casa, come appunto il terrazzo. Rifacimento impermeabilizzazione, coibentazione e sostituzione dei pavimenti sono solo alcuni degli interventi da fare per ristrutturare il terrazzo di casa.

4. POSA PAVIMENTI
Un lavoro decisamente complesso è quello della sostituzione dei pavimenti. Come nel caso della tinteggiatura, il caldo facilita l’asciugatura, rendendo più veloci i passaggi tra un’operazione e un’altra durante la posa.

@ARTICOLO redazionale

PER MAGGIORI INFO
www.martinocantieri.it
Via Purgatorio n. 39
71045 – Orta Nova (FG)
Telefono:
800.500.534
E-mail:
info@martinocantieri.it

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO