Succede su Corso Aldo Moro, nel pieno centro cittadino di Orta Nova, in provincia di Foggia. Un signore anziano si allontana dalla sede della sezione locale di Forza Italia (per andare al bagno) e si dimentica un suo amico all’interno del partito. La porta si chiude (senza la possibilità di essere aperta né dall’interno, né dall’esterno) e il resto è storia.


Sta diventando virale il video in cui due cittadini, armati di piede di porco, cercano di scassinare la porta della sezione di Forza Italia di Orta Nova, all’interno della quale è rimasto bloccato un ignaro nonnetto che si trovava in quel luogo semplicemente per fare una partita a carte con gli amici.

Di questi tempi i partiti tradizionali sono sempre meno inclusivi e attrattivi eppure il malcapitato nonnino ha rischiato di rimanere per sempre all’interno della sezione azzurra. Tra le risate collettive e i cellulari in diretta, nel video si scorgono due passanti che provano ad aprire la sezione, non senza fatica.



Dopo 10-15 minuti i due fabbri improvvisati riescono a liberare il nonnino, nel pubblico ludibrio dei presenti – “Possibile che siamo un paese di ladri e non riusciamo ad aprire una porta?”. Il nonno intrappolato, una volta uscito dalla sezione, non risparmia parolacce e improperi nei confronti del suo coetaneo, reo di averlo dimenticato all’interno del locale.

GUARDA IL VIDEO 👇

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO