Il sottotenente Ruggiero Ventrella è il nuovo comandante della Polizia Municipale di Orta Nova. Ad annunciarlo è il decreto sindacale sottoscritto dal primo cittadino, Gerardo Tarantino, in data 16 agosto 2016. Si tratta in buona sostanza di una misura transitoria, prevista dalla normativa in materia, che durerà per 3 mesi prorogabili al massimo per altri 3, nel corso dei quali si attenderà un nuovo comandante individuato dall’Ente.

Ventrella succede a Ciro Balsamo che a sua volta era stato incaricato per svolgere delle mansioni superiori attribuitegli d’ufficio. Anche nel caso di Ventrella, infatti, è stata l’Amministrazione Comunale ortese a concedere l’upgrade di competenze, dal settore C al settore D1, in modo da sopperire ad una mancanza strumentale individuando un nuovo “traghettatore” per un ufficio che, nel corso degli ultimi anni, è più volte finito nell’occhio del ciclone in seguito alle indagini sugli autovelox installati lungo la strada statale 16.

Il nuovo titolare a termine dell’Ufficio annonario otterrà un’indennità di posizione pari a € 5.800 annui lordi e dovrà sin da subito mettersi a lavoro sui temi che da tempo animano il dibattito politico nel comune dei Reali Siti e che riguardano da vicino il VI settore. Nello specifico si tratterà di seguire tutta la fase di spostamento dell’area mercatale, la reintroduzione dei parchimetri per la sosta a pagamento nel centro cittadino e il rispetto del pagamento delle tariffe per l’occupazione del suolo pubblico da parte degli esercenti locali.

“Gerino Ventrella – spiega l’assessore al ramo, Antonio Attino – già dal 13 agosto svolge le mansioni di comandante del corpo della Polizia Municipale di Orta Nova. Lo stesso Ventrella sostituisce Ciro Balsamo il quale ha svolto le facenti funzioni di comandante da febbraio scorso. L’individuazione del tenente Ventrella come quella fatta in favore di Balsamo, è stata eseguita nel pieno rispetto del regolamento di Polizia Municipale e delle norme di riferimento. Allo stesso modo, l’Amministrazione Comunale assicura l’indizione, a breve, di un bando pubblico che potrà garantire l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di un comandante”. 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO