Editoriali

Lib(e)randoci, la recensione di “Autodifesa di Caino” di Andrea Camilleri (2019)

15 luglio 2019: alle terme di Caracalla è di scena uno spettacolo unico. Come un anno prima a Taormina con "Tiresia", Andrea Camilleri a Roma rappresenta un monologo su Caino. E' un...

Lib(e)randoci, la recensione di “Un anno vissuto biblicamente” di A. J. Jacobs (2007)

Qualche tempo fa è andata in onda in TV una serie molto divertente nella quale il protagonista, un giornalista newyorkese, decide di vivere seguendo tutti i precetti della Bibbia, anche quelli più...

Nessun prezzo vale una vita umana, bentornata Silvia!

Per giorni abbiamo cercato la foto iconica dell'epoca del Coronavirus. Papa Francesco che percorre a piedi Piazza San Pietro deserta? Sergio Mattarella che omaggia in solitudine i caduti di tutte le guerre? Poi Silvia...

Lib(e)randoci, la recensione di “Buskashì” di Gino Strada (2002)

11 settembre 2001: l'attacco alle Torri Gemelle è nella mente e nella memoria di tutti. Subito dopo, gli Stati Uniti cominciano a preparare una guerra contro i talebani afghani, accusati di aver compiuto l'attentato....

Lib(e)randoci, la recensione di “La lista di Bergoglio” di Nello Scavo (2013)

Appena salito al soglio pontificio, Jorge Mario Bergoglio è stato oggetto di feroci critiche riguardo al suo presunto coinvolgimento negli affari della dittatura argentina degli anni 1976-1981. I detrattori più tiepidi gli hanno imputato...

Lib(e)randoci, la recensione di “Portare la vita in salvo” di Vito Calabrese (2016)

Vito saluta sua moglie Paola, che esce per andare al lavoro: non sa che quel giorno Paola, psichiatra nel quartiere Libertà a Bari, sarà uccisa da un suo paziente. Per superare il lutto, Vito...

Buon IV compleanno Megafono! Ma oggi sia “solo” la festa della Liberazione

Il 25 aprile del 2016 iniziava il percorso editoriale de Il Megafono dei Cinque Reali Siti, tra tanti timori, qualche certezza e uno speranzoso desiderio di “Liberazione” a fare da sfondo. Un paradigma estremamente...

Le origini del canto “Bella ciao”, dal lavoro nelle risaie alla resistenza

"Bella Ciao" è il canto delle manifestazioni, dei gruppi giovanili e studenteschi in segno di disapprovazione ma è anche identificata come la canzone che rappresenta la sinistra italiana. Dietro a tutto questo immaginario contemporaneo...

Mes o Eurobond? Facciamo chiarezza sulla questione economica del momento

In questo periodo l’attenzione verso l’aspetto socio-economico è spasmodica, tanto da creare un clima di tensione. Non possiamo permetterci la superficialità e il caos che si sta generando, per cui, in un momento in...

Lib(e)randoci, la recensione di “Mr Lars sognatore d’armi” di Philip K. Dick (1967)

In un mondo diviso, in cui l'equilibrio è dato dalla grandezza e dalla potenza distruttiva delle armi di uno Stato rispetto agli altri stati, quello di Mr. Lars è un lavoro fondamentale: inventare nuove...