Topi sulle scale del Comune di Orta Nova, le opposizioni chiedono dei chiarimenti

0
1238

Un video girato da alcuni passanti sta facendo discutere, nelle ultime ore, ad Orta Nova. Nelle immagini si vede un topo intento a trovare un pertugio dove nascondersi ma… nei pressi dell’edificio comunale di Piazza Pietro Nenni. Oltre allo sdegno espresso sui social da tanti cittadini ortesi, sono arrivate le prime reazioni della politica. Già nelle scorse settimane, i Riformisti di Lorenzo Annese avevano girato alla maggioranza le denunce di alcuni cittadini che si erano trovati ad avere a che fare con i roditori all’interno delle loro abitazioni. Di seguito diffondiamo la nota stampa pubblicata dal Pd di Orta Nova:

E siamo ai topi, vergogna! Il Sindaco aveva già ricevuto segnalazioni e interrogazioni in merito e sembra che tutto quello che ha prodotto questa amministrazione sia stato dare disposizione al corpo dei vigili urbani di procedere a un’indagine e predisporre una relazione (?!?). Quindi? Pensano di stanare i ratti con le forze dell’ordine? Oppure pensano che sia tutto un complotto di quei “corvi” dell’opposizione? Va bene, adesso hanno “la pistola fumante” visto che un ratto ha provato ad entrare in Municipio con tanto di ripresa e condivisione sui social network. L’incuria, la superficialità, l’incapacità e l’orizzonte “politico” di questi “signori” interessati solo ai mega-progetti da 7mln di euro o alla scientifica distruzione di quanto costruito da chi li ha preceduti, ma totalmente ciechi e sordi persino alle ordinarie necessità della città hanno condotto Orta Nova ad uno stato di degrado finora mai conosciuto . Le fontanelle ecologiche abbandonate e chiuse, la spazzatura per strada in cassonetti sventrati , la chiusura delle scuole per disinfestazioni e derattizzazioni mai eseguite, defibrillatori salvavita nuovi acquistati dall’Amministrazione Calvio mai utilizzati e negati a società sportive, cancellati i fondi ereditati dalla precedente Amministrazione per la videosorveglianza , venditori abusivi ad ogni angolo di strada, aree pubbliche riqualificate dal Sindaco Calvio abbandonate daccapo al degrado e alla sporcizia. Adesso Sindaco, prova a distogliere per un attimo l’attenzione dallo sciocchezzaio politico dei tuoi consiglieri e dei loro immancabili mal-di-pancia e provvedi immediatamente a risolvere questa problema, che grazie alla incapacità tua e dei tuoi evanescenti assessori è diventata una emergenza sanitaria . Attendiamo urgentemente una risposta!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO